Mese: febbraio 2020

Lavastoviglie da incasso, materiali e fasce di prezzo

Quanto sono importanti i materiali in una lavastoviglie da incasso? E i prezzi? Certo, non si può dire che non lo siano, per quanto i materiali utilizzati per la costruzione di questi elettrodomestici da cucina sono abbastanza simili e omologati, non essendoci molta differenza fra modelli, semmai i principali ‘distinguo’ vanno ricercati nelle componenti, quali i cestelli di carico, gli scomparti, i rivestimenti interni alla macchina. Ad esempio, avete mai sentito parlare di zeolite? Ebbene, è un minerale spesso tirato in ballo in tema di lavastoviglie in quanto utilizzato nei migliori modelli perché sprigiona una reazione chimica che produce calore che accelera l’asciugatura delle stoviglie accorciando i cicli di lavaggio. Questo spiega perché i modelli in zeolite sono fra quelli che consumano di meno proprio perché sono macchine più veloci che esauriscono il trattamento prima delle altre. Oltre a materiali… Leggi Tutto

Lavatrici, le ‘regine’ del risparmio

Oltre al risparmio sul prezzo d’acquisto, la caccia ai bassi consumi è un classico nella scelta di un elettrodomestico, in particolare in quelli più utilizzati come la lavatrice. Quali sono, sul mercato di inizio 2020, i modelli in grado di dare maggiori soddisfazioni in tema di bassi consumi idrici ed energetici? Abbiamo individuato un paio di marchi che hanno fatto di questa priorità un cavallo di battaglia. Le migliori per rapporto qualità/prezzo sono le lavatrici Haier, silenziose e in classe A+++, la più virtuosa in assoluto, a cui va aggiunta una non trascurabile silenziosità. Sono questi i fattori che hanno fatto preferire le Haier ad altri modelli altrettanti performanti e, per così dire, parsimoniosi. A queste qualità si coniuga la ricchezza dei programmi, ben oltre i dieci, la centrifuga regolabile e una capienza di 7 chili di bucato, più che… Leggi Tutto

Tappeti elastici, come testarne qualità e robustezza

La qualità e la robustezza sono parametri importanti in ogni prodotto, ma se si parla di tappeti elastici lo sono ancora di più. Il tappeto elastico è un attrezzo utile e divertente, che piace soprattutto ai bambini, ma anche agli sportivi di tutte le età che si divertono a saltare e a sfogare lo stress gareggiando a chi riesce ad arrivare più in alto, per poi ricadere sul telo da salto con rimbalzi più o meno volanti. Da soli o in compagnia (ma senza esagerare) usare il tappeto elastico fa bene alla mente perché rilassa e libera dalle tensioni e al corpo, in quanto modella i muscoli, li tonifica e se, utilizzato con costanza, aiuta a dimagrire. La conformazione di un tappeto elastico è fra le più elementari, trattandosi di un semplice telo agganciato in tensione a un telaio metallico… Leggi Tutto